Shiva diventa Shankara

Shiva diventa Shankara

Nella precedente lezione abbiamo trattato il passaggio tra Vedismo e Hinduismo e abbiamo visto come nelle contaminazioni e cambiamenti intercorsi si sia passati da un pantheon di divinità che sottendono a manifestazioni naturali ad una trinità di tre manifestazioni...

Kaivalya Pada

Nell’ultimo capitolo il Kaivalyapada , Patanjali completa il quadro descrittivo dello yoga mettendo a fuoco il concetto più alto e importante di libertà, la liberazione della forza vitale dalle limitazioni e costrizioni dell’ego (concetto espresso anche con la formula...

Vibhuti Pada

In questo capitolo Patanjali mostra come la pratica porti l’essere umano a forme di conoscenza superiori che si manifestano agli occhi delle altre persone come poteri sovrumani (in alcuni commentari questo viene ricondotto al “Jnana Marga” o sentiero della conoscenza)...

Sadhana Pada

In questo capitolo Patanjali affronta il tema della pratica che permette di raggiungere il samadhi e mantenerlo e illustra l’ottuplice sentiero dell’azione (per alcuni commentari corrispondente al “Karma Marga” e chiaramente denominato da Patanjali “Ashtanga Yoga” o...

Samadhi Pada

In questo capitolo Patanjali ci espone una visione della mente umana, del suo funzionamento e della meditazione profonda come strumento per la liberazione dalle afflizioni umane (per alcuni commentari questo corrisponde al sentiero della devozione “Bhakti Marga”) 1...